Rubriche: NEWS

HOME > NEWS > Il 2016 sarà l'anno migliore per investire nella casa

1451465972_san_nicola_foto.jpg

L’Osservatorio ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) rileva che il 2016 sarà l’anno di svolta per il settore delle costruzioni e per gli investimenti nell’immobiliare.


Il 59,7% di italiani ritengono infatti che l’acquisto di una casa in questo momento sia un investimento redditizio, con i prezzi delle abitazioni al minimo e la ripresa dei mutui alle famiglie. L’ANCE stima che i prezzi delle abitazioni rimarranno stabili anche il prossimo anno, con un incremento dell'1,7% nel 2017.


Buone notizie anche in materia fiscale: grazie all’introduzione di diverse agevolazioni, l’investimento immobiliare ritorna ad essere considerato un’efficace scelta per la sicurezza del capitale.


Tra le misure, la detrazione Irpef pari al 50% dell’Iva dovuta sull’acquisto di abitazioni in classe energetica A o B, che potrà generare un’accelerazione degli interventi in corso di realizzazione e dare un significativo impulso al mercato immobiliare.